Posso portare un rollator su un aereo? Quanto costa mettere il mio rollator nel bagagliaio dell’aereo? Queste sono tutte domande logiche che vi aiuteremo volentieri.

Posso portare un rollator in aereo?

In molti casi, a questa domanda si può rispondere con un “sì”. Molti vettori aerei vi permetteranno di prendere un rollator sull’aereo, anche se la piegabilità del rollator gioca un fattore importante nella risposta a questa domanda. Sia il Trollimaster che il Double MultiMotion sono estremamente facili da piegare e possono essere portati sull’aereo in quasi tutti i casi. Ci sono alcune situazioni che possono verificarsi e sono importanti da tenere a mente:

1) Avete bisogno di un rollator e volete portarlo con voi per uso personale. In questo caso, la maggior parte dei vettori aerei vi permetterà di portare un rollator sull’aereo. Spesso, tuttavia, è necessario richiedere un’assistenza speciale, che vi permetterà di salire a bordo dell’aereo attraverso un’altra entrata.
2) Portate il rollator per qualcun altro. Normalmente, in questo caso, ci sono dei costi per portare il rollator. A seconda delle misure, il rollator sarà considerato sia come bagaglio da stiva che come bagaglio a mano. Con misure superiori a 100x75x65 cm, il rollator sarà normalmente considerato un bagaglio da stiva.

Il rollator migliore da portare su un aereo.

Nonostante il fatto che i vettori aerei abbiano una soluzione per il trasporto di quasi tutti i tipi di rollator, è sempre intelligente tenerne conto al momento dell’acquisto. Se avete bisogno di un rollator pieghevole che sia più facile da trasportare sia in auto che in aereo (spesso nel bagaglio a mano), il MultiMotion Double sarebbe un buon acquisto per voi.

Applicare l’assistenza speciale.

Potrebbe essere saggio chiedere un’assistenza speciale se vuoi salire a bordo di un aereo con il tuo rollator. Spesso, potete scoprire come funziona sul sito web del vostro vettore aereo. Da Transavia, per esempio, potete richiedere un’assistenza speciale 48 ore prima del vostro volo.